Americana in vacanza alle Cinque Terre muore cadendo da una scogliera

Kelly Roseman è questo il nome della 20enne del Colorado trovata morta oggi 13 agosto a Vernazza nelle Cinque Terre. Secondo i primi riscontri sembra che abbia perso l’equilibrio, forse un malore, sporgendosi da un muretto, sfracellandosi sulla scogliera dopo un volo di 30 metri. Queste sono solo ipotesi perché l’ultima volta che è stata vista è stato alle 4 del mattino che lasciava la camera nella quale alloggiava con altri due ragazzi e si dirigeva in piazzetta, così racconta l’affittacamere ultimo ad averla vista. I carabinieri stanno indagando sul caso e al momento certezze non ce ne sono, sembra ad una prima analisi che la morte sia sopraggiunta per annegamento e per cause accidentali.

 

La giovane americana sarebbe dovuta partire questa mattina per la Spagna per continuare la sua vacanza, insieme i suoi due compagni, ma i due amici l’hanno cercata invano tutta la notte, trovandola solo questa mattina che galleggiava sul mare vicino la battigia.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook