Pedofilia, a Genova 60enne violenta e mette incinta la figlia di 10 anni

di Enrico Ferdinandi

Genova. Una bambina originaria dell’Ecuador è stata vittima di violenze, il molestatore il padre ( muratore senza regolare permesso di soggiorno) che oltretutto l’ha messa incinta. A scoprire l’accaduto è stato un medico dell’Asl cittadina che ha visitato la bambina, subito dopo esser stato avvisato dalla madre, che preoccupata per lo stato di salute della figlia l’aveva portata al pronto soccorso per degli accertamenti clinici.

La donna non avrebbe però mai immaginato che la causa dei malori della figlia potessero esser dovuti a tale scempio. Una volta accertata la gravidanza della bambina sono immediatamente scattate le indagini, massimo il riserbo degli inquirenti per far si che il padre tentasse la fuga. Nonostante ciò il padre/pedofilo avrebbe tentato una fuga, l’arresto è stato eseguito difatti in Ecuador dove l’uomo aveva tentato di far perdere le tracce, portando con se anche la figlia con l’intento di farla abortire e cancellare così le “prove” del reato. Appena sbarcati all’aeroporto ecuadoregno l’uomo è stato catturato e visto che il reato è stato commesso in Italia sarà richiesta l’estradizione. La bambina, sotto shock, è stata invece portata in una casa famiglia.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook