Neurologi a confronto a Napoli al 48esimo Congresso Nazionale

Neurologi a confronto a Napoli al 48esimo Congresso Nazionale

E’ in corso di svolgimento alla Mostra d’Oltremare di Napoli il 48esimo Congresso Nazionale di Neurologia.

Moltissimi gli specialisti del settore giunti da varie regioni d’Italia che fino a martedì 17 ottobre si confronteranno sulle varie tematiche legate alle diverse forme di malattie del sistema nervoso che risultano essere in aumento soprattutto per il notevole invecchiamento della popolazione italiana.

Temi di discussione saranno in particolare l’emicrania, la demenza senile con particolare attenzione anche alla riforma della responsabilità medica, ma anche i nuovi sistemi di terapie innovative per le malattie rare ed incurabili e l’ictus monitorato tramite l’importanza di una rete capillare delle Stroke Unit in Italia.

Si analizzeranno inoltre  le varie fasi dello studio e soprattutto su cosa rimane e cosa è cambiato dopo 200 anni di malattia di Parkinson, non tralasciando il ruolo importante dell’infermiere e studi precisi eseguiti per far fronte alla “SLA” fra pratiche cliniche e terapie alternative.

Il Congresso inoltre spiegherà cosa è l’adrenoleucodistrofia; una malattia che colpisce i bambini all’età di 5 anni, ma anche in età più avanzata con disturbi motori di tipo spastico degli gli arti inferiori e la forma dell’adulto con varie espressioni cliniche e soprattutto la distruzione progressiva della mielina, sostanza che riveste le cellule nervose ed in sistema endocrino, in particolare le ghiandole surrenali.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook