Autismo e scuola, Convegno a “Città della Scienza”

Autismo e scuola, Convegno a “Città della Scienza”

“Autismo e scuola…una prospettiva realmente inclusiva” è il tema del Convegno che si è svolto a Napoli, nella sala “Newton di “Città della Scienza. ” In una sala gremita all’incontro hanno partecipato molti esponenti della scuola: insegnanti, associazioni, centri territoriali. Sono intervenuti: la dottoressa Roberta De Pasquale, capodipartimento del Miur, i prof. Frolli, Brancaccio e Franzese, direttore dell’Ufficio scolastico regionale Campania.

L’incontro rientra nella giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo in ambito adolescenziale durante la scuola che come ci ha detto Roberta De Pasquale. capodipartimento del Miur, sta facendo molto.

“In Italia siamo già un’eccellenza. I sistemi di insegnamento per ragazzi autistici sono validissimi. Obiettivo della scuola di oggi – ha proseguito la dott. De Pasquale – è offrire a questi studenti sempre di più una didattica personalizzata, che tenga realmente conto dei bisogni e delle esigenze di ciascun soggetto autistico, in modo da favorire l’integrazione di tutte le forze che lavorano sul territorio, partendo dalle Asl, proseguendo con le varie associazioni e le famiglie. Evidente, che bisogna costruire una rete territoriale per tutti i ragazzi quando frequentano la scuola, per poi completare  il loro percorso didattico con l’aiuto e la collaborazione degli altri.”

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook