Napoli: pietre contro pompieri nella festa “d’o cippo di Sant’Antonio”

Atti di violenza, con lanci di pietra da parte di ragazzini si sono verificati in via Giordano Bruno (zona Mergellina) in occasione della festa di Sant’Antonio Abate che ricorre il 17 gennaio, quando in molti vicoli e strade della città si usa omaggiare il Santo, con il cosidetti “cippi di Sant’Antuon” che vengono preparati in strada, dando poi fuoco a legna vecchia e alberi di Natale secchi, che formano fiamme che raggiungono molti metri di altezza. Cinque caschi rossi sono rimasti feriti ed accompagnati al vicino ospedale S. Paolo per le cure del caso. Si teme che anche in altre zone, dove sono stati dislocate altre squadre di vigili del Fuoco, possano verificarsi altri atti di violenza nei confronti di questi uomini che quotidianamente rischiano la vita per soccorrere persone in difficoltà.

 

Marialuisa Serpico
18 gennaio 2013

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook