Avatar
Redazione Cultura

Biografia

Articoli

Le nostre anime di notte. La recensione del libro di Kent Haruf

Meraviglioso libro, Le nostre anime di notte. Specie nella prima parte in cui Addie e Louis, i due protagonisti della storia, decidono di condividere le loro notti assieme, parlando e tenendosi vicini. Sono entrambi vedovi ed avanti con l’età, per cui la meraviglia è già tutta racchiusa nella semplicità del loro primo incontro: Quando Louis le aprì la porta, lei disse, Posso…
Commenti

MArteLive: Una totalità inaspettata

Dal 3 al 5 dicembre 2019 si è svolta la Finale Biennale MArteLive all’interno delle sale del Planet Club di Roma. Il Festival ha celebrato quest’anno un’edizione speciale con una serie di ospiti d’eccezione che si sono alternati a molti artisti emergenti secondo il tipico concept dello spettacolo totale, cifra distintiva di MArteLive. Ieri 5 dicembre durante l’ultima serata del…
Commenti

PREMIO della RIVISTA gli ASINI e SELFIE di Agostino Ferrente, un evento tra cinema, teatro e letteratura

Lo spazio Apollo 11, punto di riferimento del cinema indipendente e delle iniziative artistiche e culturali, celebra la creatività autoriale tra cinema, teatro e letteratura. Il regista Agostino Ferrente (Selfie, 2018) e l’attore Massimo Popolizio (Un Nemico del Popolo, 2019), insieme agli scrittori Claudia Durastanti (finalista del Premio Strega con La Straniera, 2019) e Francesco Pecoraro (Lo stradone, 2019) e all’associazione Baobab Experience (rete di volontari che nel 2015 ha dato accoglienza a più…
Commenti

Al Santeria Toscana 31 si beve buona musica. Intervista ad Andrea Pontiroli

Milano è una città che offre molto. C’è fermento, lo si respira nell’aria, lo si vede nel panorama urbano in continua trasformazione, lo si percepisce dall’offerta continua di eventi culturali e dalle mille occasioni di divertimento. Spesso però in questo tanto è difficile trovare realtà indipendenti, che esistono, resistono e fioriscono imponendo un trend che sia fuori dal mainstream. Luoghi…
Commenti

In programma a Trento, attori e convenuti per dar voce a Nasrin Sotoudeh

Le parole dell’avvocata iraniana, in carcere per la tutela dei diritti umani, in uno spettacolo che fa riflettere. Al centro i diritti umani Da un’idea drammaturgica di Gaetano Pacchi, autore anche dei testi, un evento che vuole risvegliare menti e coscienze. Si chiama “Nasrin Sotoudeh. Una vita per difendere” lo spettacolo che la compagnia teatrale “Attori e Convenuti” di Firenze…
Commenti