Diana D'Ambra
Diana D'Ambra

Biografia

Sono nata a Lipari, la più grande isola dell’Arcipelago Eoliano, in cui ho vissuto fino al diploma. Per seguire la passione per l’arte mi sono trasferita nella Capitale dove ho conseguito la laurea magistrale in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi Roma Tre. Mi piace molto viaggiare poiché mi affascina scoprire culture e modi di vivere diversi dal mio, e amo leggere perché, come affermò Umberto Eco, “Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni […] perché la lettura è un’immortalità all’indietro.”

Articoli

Bello Mondo: un inno alla vita nell’ora più buia

Da circa un mese l’Italia, insieme all’Europa e al mondo intero, sta attraversando il periodo più difficile della storia dal Secondo dopoguerra, lottando contro qualcosa di invisibile: un virus. Il panico e la paura ormai la fanno da padroni e tutti i giorni sentiamo al telegiornale o leggiamo su internet notizie terribili sull’aumento esponenziale dei morti, senza alcuna eccezione. Tutto…
Commenti

Tutti i volti dell’Arte: una rilettura della storia dell’arte in una lunga intervista

Tutti i volti dell’Arte. Da Leonardo a Basquiat è una delle opere principali di Flavio Caroli, critico e storico dell’arte, e del giornalista Lodovico Festa. Edito nel 2008 dalla Mondadori, il testo si presenta come un’interessante conversazione tra i due autori in merito allo sviluppo dell’arte occidentale con le conseguenti ripercussioni nella società. Il nostro tempo viene riletto attraverso l’analisi delle…
Commenti

Johnson Tsang: storia di talento e amore per l’argilla

Nato a Hong Kong nel 1960, Johnson Tsang è un artista di fama mondiale noto per le sculture surreali che hanno origine dalla sua fervida immaginazione. L’artista, oggi sessantenne, vanta numerose commissioni sia nel settore pubblico che privato, è uno sperimentatore di materiali ed è anche un creatore prolifico in grado di completare una scultura a settimana, come testimoniano i…
Commenti

Una vita presa in prestito: Il diario perduto di Frida Kahlo

Il diario perduto di Frida Kahlo, edito da BUR nel 2018, è il romanzo d’esordio di Alexandra Scheiman, scrittrice e psicologa messicana, autrice di racconti e di un libro illustrato per bambini. Si tratta di una biografia romanzata della pittrice in cui viene esplorata da vicino, come sotto una lente di ingrandimento, la dimensione onirica ed introspettiva che fa comprendere…
Commenti

Sua cuique persona: ad ognuno la sua maschera

Maschera: apparecchio che, applicato sul viso, si presta a ottenerne una contraffazione o a renderne impossibile il riconoscimento; è di solito fatto di cartapesta, stoffa o altro materiale plastico ed è impiegato a scopo magico o rituale, bellico, scenico e di divertimento. Dal 1500 l’uso del termine maschera si è notevolmente intensificato nella lingua italiana, volto ad indicare, ad esempio, il…
Commenti