Torna la primavera: LIPU tutti col naso all’insù, arrivano i migratori

Non si può parlare di Primavera, senza pensare agli uccelli migratori che arrivano puntualmente con questa stagione.
Così, per guardare e aspettare l’arrivo di rondini, rondoni, ma anche gruccioni, cuculi e cicogne bianche, Lipu ha organizzato per domenica 24 marzo con SpringAlive il progetto europeo targato BirdLife International dedicato al birdwatching che avrà luogo nelle riserve e oasi della Lipu.
Esse offriranno visite guidate, incontri, laboratori per i più giovani, immersi in una natura che torna a svegliarsi dopo il lungo letargo invernale.
Nel corso della giornata saranno inseriti i dati degli avvistamenti nel sito www.springalive.net .
All’appuntamento partecipano utenti web da tutta Europa.
Si tenga conto che nel 2012 furono 173mila le segnalazioni in Europa, di cui 50 mila in Italia.
Dal giorno in cui è partito il progetto on line, vale a dire il 1° febbraio, dall’Italia, sono state segnalate l’arrivo di 345 rondini.
Seconda, nella speciale classifica, il rondone con 169 esemplari e terza la cicogna bianca con 60 avvistamenti.
Si tratta di un progetto che: “Non è solo un’attività educativa adatta sia ai giovani sia agli adulti,- chiarisce Chiara Manghetti, responsabile Educazione LIPU e coordinatrice di Spring Alive – ma anche un progetto legato alla tutela degli uccelli, utile per studiare per esempio gli effetti negativi dei cambiamenti climatici sulla migrazione degli uccelli. Già da alcuni anni infatti BirdLife International, ideatore del progetto, sta raccogliendo dati utili in numerosi Paesi europei per capire le dinamiche in atto.”
Parlando della rondine bisogna dire che subisce gli effetti dei cambiamenti climatici già nelle aree in cui sverna, quali ad esempio l’Africa per le specie transahariane.
Si guardi le popolazioni che abitualmente svernano a sud del Sahara, negli ultimi anni trascorrono la stagione più a settentrione ove peraltro incontrano zone desertiche.
Questa situazione, tuttavia, può determinare pericoli per le rondini, se non addirittura perdite considerevoli di esemplari che nella zona meridionale del deserto del Sahara trascorrono l’inverno.
Un invito quindi per domenica 24 marzo rivolto ai cittadini italiani: “A scoprire i colori e i profumi della primavera nelle nostre oasi e riserve – ha dichiarato Fulvio Mamone Capria, presidente LIPU-Birdlife Italia –  per una grande festa europea d’accoglienza degli uccelli migratori di ritorno dall’Africa.”
Per maggiori info.  www.springalive.net e www.lipu.it

Manuelita Lupo
20 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook