Nel turismo il recupero di posti di lavoro per i giovani del meridione

Nel turismo il recupero di posti di lavoro per i giovani del meridione

Reggia-di-CarditelloÈ indubbio come il turismo costituisca il volano più importante per l’economia italiana. Purtroppo la crisi degli ultimi anni ha fatto registrare un accentuato abbandono della salvaguardia di quel patrimonio artistico che è il fiore all’occhiello del nostro Paese.
Nel prosieguo dei lavori parlamentari, il Ministro del Turismo e dei Beni Culturali, on. Dario Franceschini, ha oggi risposto ad alcune interrogazioni in merito alle iniziative per rendere fruibile il patrimonio storico, artistico e archeologico dei Campi Flegrei, della borbonica Reggia di Carditello lasciata al degrado e di quegli altri siti attualmente inaccessibili ubicati in Campania.
Già nei giorni scorsi, lo stesso ministro ha reso nota l’attivazione del fondo di 1 miliardo di euro per giovani under 30. Infatti, sono stati attivati 150 tirocini da 1.000 euro al mese a Pompei, L’Aquila, Reggia di Caserta, zone terremotate, archivi.

Per quanto riguarda la Capitale, ancora oggi il Ministro informa che per la riapertura della Domus Aurea, inagibile a seguito di pericolosi crolli, la Sovrintendenza ha stimato una spesa di 31 milioni di euro e la fine dei lavori non prima del 2018. L’On. Franceschini ha tenuto ad assicurare che l’amministrazione pubblica “non si sottrarrà a quest’impegno”, ma che appare “scandaloso se non interverranno anche i privati”.
Il recupero di tanti siti artistici significa una non indifferente risorsa per ridare ossigeno all’asfittico mercato del lavoro particolarmente sofferente al centro-sud.

A.G. Arcuri
19 giugno 2014

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook