Un viaggio tra le più belle librerie del mondo: ecco a voi le magnifiche 10

Un viaggio tra le più belle librerie del mondo: ecco a voi le magnifiche 10
Libreria Acqua Alta a Venezia

“Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina”, scriveva sant’Agostino. Quale abbinamento migliore allora di un viaggio che sia anche alla scoperta del mondo dei libri? C’è l’imbarazzo della scelta!

Ecco qui per voi 10 tra le librerie più belle del mondo:

1. Libreria Acqua Alta, Venezia

State ben attenti al nome perché stiamo parlando per davvero di una libreria sull’acqua!
Questa libreria si trova accanto ad un canale che, con l’alta marea, riversa l’acqua al suo interno ed ecco perché la moltitudine di libri si trovano accatastati su gondole e vasche da bagno galleggianti.
Luigi è il nostro libraio, che mette a disposizione una vasta gamma di libri che ci illustrano la bellezza di Venezia, ma anche titoli di vario genere che accontentano ogni lettore.
Ma soprattutto: chi non vorrebbe arrampicarsi sulle scale di libri e sporgersi sul canale veneziano che la circonda?

librerie

2. El Pèndulo, Città del Messico

Questa è la “Cafèbreria” per eccellenza di Città del Messico.
Caratterizzata da una meravigliosa scala che ci porta in mezzo ai suoi ampi scaffali alla ricerca del libro perfetto così da poterlo acquistare o leggere comodamente sulle poltrone del locare sorseggiando il nostro caffè.

liereria

3. Livraria Lello, Oporto, Portogallo

Questa magnifica libreria si trova nel centro storico di Porto ed è ritenuta tra le librerie più belle del mondo, ma anche tra le più ffamos.
Si dice che il suo ampio salone e le sue scale di legno rosso abbiamo ispirato la grande JK. Rowling per la creazione delle magiche scale di Hogwarts e la libreria di Diagon Alley!

4. El Ateneo, Buenos Aires

C’era una volta, nel 1919, il teatro Gran Splendor. Oggi abbiamo invece una fantastica libreria!
Nel 2000 Yenny-El Ateneo decise di restaurare l’antico teatro e convertirlo in una gigantesca libreria mantenendo esattamente la sua forma originale. Numerose poltroncine permettono inoltre di sedersi comodamente a leggere qualunque volume senza l’obbligo di acquisto. Ma non finisce qui! Oltre a poter ammirare i magnifici affreschi che ricoprono la struttura ci si può fermare anche al suo punto ristoro.

5. Shakespeare & Company, Parigi

Fondata nel 1919 da Sylvia Beach e famoso luogo di incontro da scrittori come Hemingway e James Joyce!
Oggi la libreria oltre ad essere un negozio ed una sala lettura, possiede posti letto ad artisti e scrittori in cambio di alcune ore di lavoro. Sono, inoltre, regolari incontri tra scrittori ed eventi in cui si leggono poesie.

6. Bart’s Book, Ojai, California

La Bart’s Book è la sede della più grande libreria all’aperto gestita negli Stati Uniti. La storia narra di Richard Bartinsdale che costruì una serie di librerie lungo i marciapiedi, le persone sceglievano il titolo che più li aggradava e lasciavano il denaro in delle latte. Fu così che Bart diede vita alla vendita attraverso il “sistema d’onore” che caratterizza questa libreria che oggi possiede varie sedi in tutto il mondo.

7. Honesty bookshop, Hay on Way, Galles

In una piccola città medievale sul confine inglese, nel meraviglioso giardino di Hay Castle troviamo la nostra libreria a cielo aperto. Centinaia di libri in scaffali addossati alle mura del castello, “Honesty bookshop” proprio perché si può acquistare un libro ad ogni ora del giorno e della notte lasciando il denaro in una cassetta delle lettere. L’idea di trovarsi in Galles, all’interno di un castello medievale e poter leggere in mezzo al giardino può rivelarsi sicuramente un’esperienza indimenticabile!

8. Boekhandel Selexyz Dominicanan, Maastricht

La Selexyz Dominicanan si presenta come una chiesa, ma una volta entrati si rivela una grande libreria.
In realtà stiamo parlando davvero di una chiesa di Frati Predicatori, sconsacrata è utilizzata successivamente come deposito, ma nel 2005 vi è la svolta che la trasforma in una Delle librerie più belle del mondo.

9. The Last Bookstore, Los Angeles

A Down tieni, nel cuore di Los Angeles, Josh Spencer, paraplegico a seguito di un incidente sente di dover creare la cosiddetta “trinità dell’arte” fatta di parole, immagini e suoni. Ci riesce creando, nel 2009, in periodo di crisi del settore editoriale (da qui il nome), “L’Ultima libreria”.
Alti soffitti, colonne greche ed uno spazio immenso ricoperto di libri, vinili ed un immenso palcoscenico con divani e poltrone dove potersi godere un buon libro.
Con uno scenario fatto di labirinti ed oblò di libri vale sicuramente la pena entrare e sognare un po’!

10. The bookworm, Pechino

The bookworm: ristorante, caffetteria e libreria in lingua inglese. Un’ampia mole di titoli di vario genere in un ambiente ricco di cultura con le sue serate musicali ed eventi di vario tipo!

Che dire, dopo queste 10 meravigliose librerie in giro per il mondo a chi non viene voglia di acquistare un biglietto ed iniziare questo viaggio?

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook