Pedofilia: rinvio a giudizio per un operaio di Campli

Una bambina di dieci anni ripetutamente molestata in disparate circostanze ha raccontato tutto ai genitori

A seguito della denuncia inoltrata dai genitori della piccola è stato rinviato a giudizio C.F. di 65 anni con l’accusa di violenza sessuale.
I fatti si sarebbero susseguiti durante l’arco del 2011, dalle indagini effettuate dai carabinieri della stazione di Campli è emerso, infatti, che  l’uomo avrebbe avvicinato, toccato nelle parti intime la bimba in varie occasioni.

Ad esempio anche durante una visita ospedaliera di un parente della madre, laddove si sono incontrati per circostanze analoghe.
Dagli accertamenti rinvenuti tramite le accurate indagini i carabinieri hanno emesso un esposto presso la Procura, la quale ha denunciato e rinviato a giudizio il sessantacinquenne di Campli.

Patrizia Tarli

16 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook