24 enne muore in casa: sospetta overdose

Un giovane ragazzo Folignate di 24 anni è deceduto ieri sera verso le 22 circa per una sospetta overdose. Un ora prima si era sentito male inducendo la propria famiglia a chiamare il pronto soccorso che non tarda ad arrivare, infatti l’ambulanza arriva e il ragazzo è ancora vivo anche se incosciente. Vano, sfortunatamente ogni tentativo effettuato da parte dei medici per rianimarlo, il ragazzo purtroppo non si riprenderà.

Le indagini sono condotte dai carabinieri di Foligno che stanno cercando di individuare le cause di questo drammatico episodio e di trovare il pusher che ha fornito la dose letale. Il ragazzo aveva con sé una siringa e probabilmente si tratta di una overdose. Si attendono comunque i riscontri dell’autopsia per poterlo stabilire con certezza. Un epilogo quello dell’overdose che lascia tutti a bocca aperta. La droga infatti, sembrava essere una cosa lontanissima dal giovane folignate, una cosa che sembrava non riguardarlo e certamente non in maniera così diretta infatti, il 24enne non era neanche noto tra i tossicodipendenti. Questo episodio ha creato un certo allarmismo in città, la stessa città che lo sta ricordando e salutando per l’ultima volta tramite il grande affetto degli amici manifestato sul social network facebook. Addolorati e increduli lasciano molti post anche nelle proprie bacheche commentando quanto sia dura affrontare la perdita improvvisa di un amico così giovane che lascia un grande vuoto silenzioso. Le indagini sono in atto e presto verranno resi noti i motivi del decesso.  

di Manuel Giannantonio

19 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook