Le nuove frontiere dei viaggi fai da te sul web con TripIT e Airbnb

Pianificare i viaggi sul web ormai rappresenta uno standard del viaggiatore contemporaneo. Il modello dell’agenzia di viaggio che pensava a tutto sta diventando obsoleto e chi ancora segue questa prassi viene visto sicuramente come uno sprovveduto che non ha ancora raggiunto l’illuminazione del fai da te. Siti web che aiutano a prenotare voli, hotel, noleggiare auto comparando le offerte tra vari i fornitori di servizi prolificano straordinariamente,  per non parlare dei siti che raccolgono le testimonianze e i giudizi del pubblico .

Ma proprio quando tutto ormai sembra già scoperto ecco due novità che si candidano a diventare i nuovi must del viaggiatore telematico:TripIt e Airbnb. Il primo consente di pianificare un viaggio con la possibilità di aggiungere man mano dettagli al proprio itinerario, il secondo di poter affittare case contattando una community di persone che offrono o cercano alloggi in affitto.

Un volta il viaggio rappresentava una tappa importante per la formazione dell’individuo, un’esperienza di maturazione e di scoperta, nell’era di internet dove tutto è più facile, dove tutto è veloce, dove tutto è disponibile,  cosa significa viaggiare?

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook