Recensione del film: The Housemaid

di Francesco Losito

Remake dell’omonimo lungometraggio del 1960, The Housemaid è un film sudcoreano del 2010 presentato al 64° Festival di Cannes e uscito in Corea del Sud il 13 maggio 2010 e nelle sale italiane il 27 maggio 2011.
Il film è diretto dal regista Im Sang-soo e interpretato nel ruolo principale dall’attrice Jeon Do-yeon, vincitrice della Palma d’Oro come miglior attrice a Cannes nel  2007 per la sua interpretazione nel film SecretSunshine.

Trama:

Eun-yi, una giovane cameriera, è testimone per caso del suicidio di una ragazza. Il giorno seguente, Eun-yi viene assunta dalla governante Byeong-sik per svolgere la mansione di  domestica nella villa del signor Hoon, un uomo d’affari molto ricco, e di sua moglie Hae Ra, madre della piccola Nami e in attesa di due gemelli. La presenza della bella domestica susciterà il desiderio del padrone di casa…

Genere. Drammatico, thriller

Durata: 107 minuti

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook