Volkswagen Hover car, l’auto del futuro

I vari saloni dell’auto che si svolgono periodicamente in ogni parte del globo attraggono la curiosità degli appassionati dei motori soprattutto per le attese circa le innovazioni e i le caratteristiche dei vari modelli. Il recente salone dell’auto svoltosi a Pechino ha sbalordito completamente la platea presentando ben tre modelli Volkswagen decisamente innovativi e futuristici.

Il primo, chiamato Music Car, possiede la caratteristica di illuminarsi con tonalità cromatiche differenti a seconda della musica proveniente dall’abitacolo; il secondo, la Smart Key è un accessorio di ultimissima generazione capace di interfacciarsi con i dati dell’auto e di connettersi ad internet al fine di fornire utili informazioni sul traffico, sul meteo con una visualizzazione satellitare di pregio; ma è l’ultimo modello quello che ha lasciato tutti a bocca aperta: la Volkswagen Hover car, l’auto del futuro capace letteralmente di volare!

 

Tale auto stupisce anche solo al primo impatto: è una biposto di forma circolare, quasi ovale e si basa sul principio del campo elettromagnetico. Essa vola, anzi galleggia tra i 30 e i 60 cm dal suolo, evitando i dissesti stradali e gli assetti rigidi per scivolare via in un viaggio verso il futuro. Sì, verso il futuro, perché per ora essa è solo uno studio futuristico che è stato creato grazie ad un concorso del marchio Volkswagen; la casa automobilistica tedesca aveva chiesto ai propri clienti di immaginare l’auto del futuro e 33milioni di appassionati hanno avanzato quasi 20 mila proposte, di cui l’Hover Car è stata considerata la più interessante e futuristica. E per un’auto così speciale gli ideatori hanno pensato ad un vero e proprio joystick al posto dell’antiquato volante e ad un dispositivo anticollisione automatico, oltre che ad una visione completa e ad una rotazione totale a 360 gradi.

Un notevole sguardo verso il futuro Volkswagen!

18 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook