Negrita, ”Dannato vivere Tour”: buona la prima!

negritaBuona la prima folignate di sabato 28 gennaio della band aretina. I Negrita si esibiscono in un palazzetto, il Santo Pietro di Foligno quasi pieno per la data zero del loro tour. Pau e soci hanno deciso di suonare in questa struttura perché molto simile a quelle in cui suoneranno durante il loro “Dannato vivere Tour”. Nella settimana di prove generali a fare visita ai Negrita è stato Lorenzo cherubini noto a tutti come Jovanotti.Pau in un intervista rilasciata in settimana ha dichiarato che si conoscono dal 1994 data in cui il gruppo suonava nei concerti di Lorenzo, inoltre non è da escludere una probabile collaborazione futura tra i due. Una performance energica quella offerta dal gruppo che per due ore e mezza ha proposto il materiale inedito del l’ultimo album “Dannato Vivere” alternandoli a pezzi storici come: In ogni atomo, Rotolando verso sud, Magnolia, Sex, Radio Conga ,Transalcolico e Cambio di mentalità. La maggioranza del pubblico presente era composta da giovani sotto i trent’anni ma presenti in sala anche persone over 30. Tra i messaggi lanciati dal leader del gruppo italiano, quello rivolto ai giovani che devono prendersi il futuro che hanno di fronte senza permettere ad altri di appropriarsene. Un concerto vero e proprio dunque quello annunciato come una prova per un tour che vedrà la band di Arezzo impegnata nelle seguenti date:

31/01/2012, Mandela Forum di Firenze
– 03/02/2012, PalaFabris di Padova
– 04/02/2012, PalaLottomatica di Roma
– 07/02/2012, PalaOlimpico di Torino
– 10/02/2012, Unipol Arena di Bologna
– 11/02/2012, Mediolanum Forum di Milano.

Buona anche la scenografia coinvolgente per lo studio ricercato e particolareggiato delle immagini proposte oltre che per la visualizzazione di alcuni video in un ordine sostanzialmente confuso. Un concerto di buon livello caratterizzato dalla freschezza dei suoni sud americani di alcuni pezzi e dalla grinta di brani come “Mamma Mae”. Una buona dose di energia e una perfomance energica di tutti i componenti (Pau, Mac, Drigo, Franky e Cristiano Dalla Pellegrina) dunque quella trasmessa dal concerto che come dice lo stesso cantante “se volete stare tranquilli rimanete a casa noi siamo ben altra cosa”. Bentornati Negrita!

Manuel Giannantonio

30 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook