Google: Documenti, mail e calendario offline

di Enrico Ferdinandi

Continuano le novità in casa Google, soprattutto per quanto riguarda la piattaforma Chromebook, che fin ora è utilizzata solo per la visualizzazione di documenti online ma che presto sarà disponibile anche offline e permetterà di poter modificare i file in maniera facile e veloce.

Come è già avvenuto per il social network Google+ per ora la versione offline di Chromebook è stata rilasciata solo in alcune regioni essendo in versione beta, ma gradualmente sarà disponibile in tutto il mondo.

Altra importante novità sarà Chrome Web Store l’applicazione Gmail Offline che consentirà di usare i servizi di posta, il calendario e Google Docs anche offline. Finora l’unico punto debole dell’offerta proposta da Chromebook era proprio l’impossibilità di operare offline, questa novità dovrebbe portare alla società numerosi vantaggi, ad esempio il notebook targato Google pensato e costruito per il web senza queste modifiche sarebbe stato del tutto inutilizzabile in assenza di rete internet.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook