Acea Virtus Roma: playoff sempre più vicini

Acea Virtus Roma: playoff sempre più vicini

La Virtus continua la sua corsa ai playoff battendo l’Enel-Brindisi 80-58

Virtus RomaI ragazzi di Dalmonte sono più carichi che mai e padroneggiano la gara fin dal primo possesso.

«Sono contento perché oggi c’erano tanti piccoli ospiti sugli spalti e spero che la vittoria li invogli a tornare. Sono soddisfatto della lettura che la squadra ha avuto del match, approcciando nel giusto modo e prendendo un margine importante che si è portata per tutta la gara. Partiamo in rincorsa per conquistare un posto tra le prime otto: oggi abbiamo iniziato i nostri playoff, ora ci aspettano due partite fuori casa, saranno i nostri giorni della verità. Andremo a Trento sapendo che tipo di campionato sta giocando, ma dobbiamo essere consapevoli della nostra forza, perché da quella passerà tanto del nostro futuro» così Luca Dalmonte in sala stampa.

Ejim, Curry e Stipcevic portano la squadra alla vittoria, con i loro punti e la loro incisività.

Davanti a 3283 spettatori, l’Acea Virtus ha dato puro spettacolo: i ragazzi giallorossi mantengono cervello e calma, lottando a rimbalzo e sprecando il necessario.

Brindisi a rilento e confusa: troppi errori in difesa e poca convinzione, come traspare dalle parole di coach Bucchi nel post gara «Faccio fatica a commentare questa partita, i ragazzi sapevano che Roma stava lottando per i playoff, che è una squadra molto fisica e che difende bene. Abbiamo sbagliato totalmente l’approccio alla partita; è inutile parlare di tecnica o tattica se la testa non è collegata. Sapevamo che ci avrebbe aspettato una gara del genere ma non ci siamo fatti trovare pronti».

Prossimi avversari: Dolomiti Energia Trento, 26 Aprile PalaTrento ore 18.15

Acea Virtus Roma-Enel Brindisi 80-58 (23-7, 38-21, 61-39)

Acea Virtus Roma: Freeman 2, Ejim 14, Curry 17, D’Ercole, Sandri ne, De Zeeuw 6, Kushchev, Reali 3, Ciambrone, Stipcevic 18, Morgan, Ebi 20. All. Dalmonte

Enel Brindisi: Pullen 2, James 12, Bulleri 4, Cournooh 4, De Gennaro ne, Denmon 9, Morciano ne, Zerini 2, Turner 8, Mays 17, Eric ne. All. Bucchi

di Caterina Caparello
20 aprile 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook