La Francia elimina la Spagna a Madrid

La Francia elimina la Spagna a Madrid

nazionale-basket-franceseLa nazionale di basket francese ha dato una grossa delusione a chi aspettava il rematch olimpico Spagna-USA in questa edizione dei mondiali di pallacanestro. La selezione guidata da coach Orenga è stata eliminata dalla Francia campione d’ Europa; pur priva di diversi elementi fondamentali tra i quali Noah e Parker la selezione transalpina è riuscita a superare i padroni di casa e strafavoriti finalisti della Spagna per 65-52.

Merito di una determinazione fuori dal comune dei suoi giocatori in difesa, nel tentativo di limitare la superiorità dei lunghi spagnoli che infatti sono stati respinti con perdite sotto canestro dove la Francia ha scavato un solco enorme con i suoi 50 rimbalzi, e cercando di non far innescare le routine offensive degli spagnoli, che infatti si sono fermati a soli 52 punti sbagliando diversi tiri che erano sembrati automatici in altre partite.

Anche il ritmo non altissimo ha fatto si che la Francia potesse sfruttare le sue qualità al meglio su i due lati del campo , tra pick e roll/pop, colpi di Diaw e aiuti difensivi la partita è rimasta in equilibrio per tre quarti , poi la difesa ha pagato i dividendi e tra i fattori si sono inseriti anche gli attributi dei francesi ( vedi tripla di Hurtel in faccia a Pau Gasol che di fatto ha spezzato la partita in due) che hanno cosi disintegrato ogni pronostico e sogno di rivincita nei propri confronti, vedi sconfitta agli Europei, e verso Team USA, vedi sconfitta alle olimpiadi.

Tommaso Mencherini
11 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook