Rugby 6 nazioni – Italia avanti, poi il Galles recupera e sorpassa nella ripresa

Sconfitta pesante per il XV italiano allo stadio Olimpico di Roma. Gli azzurri restano in partita fino alla fine della prima frazione di gioco. Nella ripresa non entrano praticamente mai in partita e i rossi gallesi dilagano.

Cuore grinta e tenacia non bastano contro una nazionale maggiormente organizzata ed abituata a vincere come il Galles. Gli azzurri ce l’hanno messa tutta ma riescono a resistere soltanto 40 minuti. Un solo tempo non è sufficiente per arginare lo strapotere delle furie rosse che infatti nella ripresa dilagano e realizzano punti a più non posso.

Per Conor O’ Shea una sconfitta che dovrebbe far riflettere su quelle che sono le criticità e le debolezze di un gruppo che ci mette cuore grinta e caparbietà , ma pecca dal punto di vista della concentrazione.

Da rivedere per la prossima giornata, Italia sotto osservazione, speriamo si riesca a raggiungere il tanto agognato risultato.

Galles dunque che vince all’olimpico contro la nazionale Italiana per 7-33. Nonostante l’esere andati in vantaggio allo scadere del primo tempo, I rossi d’oltremanica ribaltano il risultato e vincono. Di seguito il tabellino della gara.

TABELLINO
ITALIA-GALLES 7-33 (7-3)

Italia: 15 Padovani; 14 Bisegni, 13 Benvenuti, 12 McLean, 11 Venditti; 10 Canna, 9 Gori; 8 Parisse (cap.), 7 Mbandà, 6 Steyn; 5 Biagi, 4 Fuser; 3 Cittadini, 2 Gega, 1 Lovotti. A disp.: 16 Ghiraldini, 17 Panico, 18 Ceccarelli, 19 Furno, 20 Minto, 21 Bronzini, 22 Allan, 23 Campagnaro. All.: Conor O’Shea

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Scott Williams, 11 Liam Williams, 10 Dan Biggar, 9 Rhys Webb; 1 Nicky Smith, 2 Ken Owens, 3 Samson Lee, 4 Jake Ball, 5 Alun Wyn Jones, 6 Sam Warburton, 7 Justin Tipuric, 8 Ross Moriarty. A disp.: 16 Scott Baldwin, 17 Rob Evans, 18 Tomas Francis, 19 Cory Hill, 20 James King, 21 Gareth Davies, 22 Sam Davies, 23 Jamie Roberts.

Arbitro: JP Doyle (Inghilterra)

Marcatori: 28’ meta Gori, trasformazione Canna (I), 35’, 49’, 53’ e 56’ calcio piazzato Halfpenny (G), 61’ meta Davies, trasformazione Halfpenny (G), 67’ meta Williams, trasformazione Halfpenny (G), 78’ meta North, trasformazione Halfpenny (G).

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook