Tutto facile per la Juve. 2-0 con la Lazio

Tutto facile per la Juve. 2-0 con la Lazio

Juventus che vince agevolmente contro la Lazio per 2-0 allo stadium. Le reti sono state realizzate entrambe nel primo tempo dai due bomber bianconeri Dybala ed Higuain. Allegri si affida ad un modulo provato soltanto in altre pochissime occasioni, ma che alla fine gli da ragione. In campo tutti giocatori di altissimo livello tecnico  che garantiscono un’ottima circolazione di palla contro un’avversaria che si presenta a Torino molto svogliata e priva di idee. Lazio che assiste allo spettacolo senza reagire in maniera adeguata. Gli uomini di Simone Inzaghi non riescono mai ad impensierire Buffon nell’arco dei 90’. Il possesso palla e’ totalmente in mano alla Juventus, eccezion fatta per i 15’ iniziali della ripresa. Juventus che in effetti dopo il 2-0 non tira piú in porta forte del doppio vantaggio e della supremazia territoriale. Da segnalare soltanto un paio di iniziative di dybala e Pjaca nel finale di gara.

I GOAL – Bastano 5 minuti alla Juventus per andare in vantaggio. Lichsteiner spinge sulla fascia e sforna un ottimo cross dalla trequarti per la sponda di Mandzukic, pallone che viene poi calciato al volo di estereno sinistro da Dybala che punisce un Marchetti non troppo efficace nel tentativo di respinta.Juventus che dopo il primo goal ha ascuistato fiducia, lazio che invece ha totalmente tirato i remi in barca.E’ cosi che 12 minuti più tardi non può mancare il nome di Gonzalo Higuain sul tabellino dei marcatori.Cross questa volta di Cuadrado, centrali difensivi laziali in ritardo e Higuain non se lo fa ripetere due volte.

Partita con il risultato mai in discussione, Lazio che si conferma timida e paurosa contro le grandi del campionato.

 

Meritano 2duerighe

Higuain: immenso, puntuale e implacabile. L’uomo in più.

Felipe Anderson: timido, mesto e prevedibile. L’uomo in meno nella partita odierna per la Lazio.

 

TABELLINO
JUVENTUS-LAZIO 2-0 (2-0)
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon – Lichtsteiner (30′ st Barzagli), Bonucci, Chiellini, Asamoah – Pjanic, Khedira – Cuadrado, Dybala (37′ st Rincon), Mandzukic – Higuain (42′ st Pjaca). All. Allegri
LAZIO (4-3-3): Marchetti – Patric, De Vrij, Wallace, Radu (15′ st Lukaku) – Parolo, Biglia (15′ st Djordjevic), Milinkovic-Savic – Lombardi (21′ st Murgia), Immobile, Anderson. All. Inzaghi
Arbitro: Massa.
Reti: 5′ pt Dybala, 17′ st Higuain
Note: ammoniti Radu, Immobile, Parolo. Spettatori 39.000 circa

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook