Europei di nuoto:Cagnotto Dallapè e Pellegrini regalano altre medaglie all’Italia

Europei di nuoto:Cagnotto Dallapè e Pellegrini regalano altre medaglie all’Italia
Cagnotto-Dallapè

Cagnotto-Dallapè
Cagnotto-Dallapè

Urli di gioia arrivano ancora da Berlino. L’Italia del nuoto vince altre medaglie d’oro ai campionati europei di nuoto. Merito delle nostre atlete Cagnotto, Dallapè e Pellegrini. Le prime due hanno trionfato nel sincro da 3 metri con il punteggio di 328,50, aggiudicandosi per la sesta volta consecutiva l’ambita medaglia. Per Tania è il 14esimo oro ai campionati europei di nuoto:

” La medaglia ci voleva. Quest’anno non abbiamo avuto una buona stagione nel sincro”. A parlare è Tania Cagnotto che ha voluto poi precisare anche il grande lavoro svolto in compagnia della Dallapè: ” Se lavoriamo possiamo far bene, perchè nessuna delle due intende tirarsi indietro.” Francesca Dallapè ha aggiunto: ” Sicuramente non me lo aspettavo. A Berlino abbiamo rifinito le ultime cose. Logico che ci sia insicurezza dopo poco allenamento”.

Felicissima a fine gara anche Federica Pellegrini che, dopo essere salita sul podio dell’oro, precedendo la ungherese Katinka Hosszu, argento in 1’56”69, terza l’olandese Femkee Heemskerk in 1’56”81, ha detto: “Sono contento di essermi confermata campionessa e mi piace averlo fatto in casa della mio idolo; Franziska van Almsick. Rimanere ad alti livelli non è mai facile. Sono contenta, dopo tanti sacrifici. Centrare l’obiettivo stagionale è sempre molto difficile.”

Gigi Rubino

23 agosto 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook