Italia che soddisfazione! Vince 6 medaglie ed è seconda ai mondiali di scherma.

Italia che soddisfazione! Vince 6 medaglie ed è seconda ai mondiali di scherma.

Fioretto-a-squadre-ok2-650x505Tre ori e 3 bronzi è il bilancio del medagliere italiano ai campionati mondiali di scherma che si sono conclusi a Budapest. Meglio dei colori italiani ha fatto solo la Russia che ha conquistato ben 11 medaglie ( 3 ori, 5 argento e 3 bronzi). La squadra azzurra ha prevalso:  nel fioretto individuale femminile con Arianna Errigo ( 0ro) e Elisa di Francesco che, nella stessa categoria, è riuscita a conquistare anche il bronzo, dietro alla tedesca Carolin Golubytskyi e in quello a squadre, grazie alla prestazione straordinaria del quartetto formato da Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali, Carolina Erba e Arianna Errigo che hanno prevalso sulla Francia ( seconda) e Russia ( terza).

Grande soddisfazione anche in campo maschile, dove il quartetto composto da Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte, Andrea Baldini e Giorgio Avola ha piegato in finale gli Stati Uniti. ” Il giudizio non può che essere positivo – ha detto il presidente federale, Giorgio Scarso. La scherma italiana ha onorato l’edizione del centenario. Questo mondiale – precisa  il presidente – ha concluso un anno agonistico in cui siamo stati protagonisti anche in ambito giovanile. Sono giunte importanti indicazioni che, insieme al Consiglio Federale e la Federazione, andremo a valutare, per prepararci nel migliore dei  modi a Rio 2016.

G.R.

13/08/2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook