Roma brutta ma vincente: 0 – 2 all’Empoli

Roma brutta ma vincente: 0 – 2 all’Empoli

Terza vittoria consecutiva in campionato per la Roma, questa volta in trasferta al Castellani di Empoli. Passo indietro dal punto di vista del gioco da parte della squadra di Di Francesco ma risultati più costanti. Dall’altra parte un ottimo Empoli, sfortunato in alcune occasioni e incapace di segnare dal dischetto.

Partita iniziata subito su ritmi alti, con la Roma che prova ad impostare e l’Empoli pronto a ripartire in contropiede. Ed è proprio l’aggressività dell’Empoli nella parte centrale del campo a mettere in crisi la Roma, autrice di una manovra non molto dinamica. Poche occasioni da rete nella prima mezzora ma match piacevole, veloce. Buona prima frazione in particolar modo per Luca e Lorenzo Pellegrini nella Roma e per Caputo e Zajc nell’Empoli. Match che si sblocca al minuto 36, quando da un fallo subito da Santon in mezzo al campo ne consegue un calcio di punizione calciato da Lorenzo Pellegrini e finalizzato di testa da Steven Nzonzi, che porta in vantaggio la Roma alla fine del primo tempo.

Nella ripresa è l’Empoli a giocare decisamente meglio, creando anche più di un’occasione da rete. Protagonista, nel bene e nel male, sempre Ciccio Caputo: la punta centrale della squadra di Andreazzoli è, per distacco, il calciatore più pericoloso in area avversaria, provocando qualche disagio di troppo alla coppia Fazio – Manolas. Ma l’occasione più grande per l’empolese arriva dal dischetto, quando alla squadra di casa viene fischiato un travagliato rigore a favore dopo un colpo di mano involontario di Under, sugli sviluppi di un calcio d’angolo; Caputo dal dischetto però calcia malissimo e la palla finisce lontano dalla traversa. L’Empoli accusa temporaneamente il colpo ma ricomincia a macinare gioco ed occasioni, con la Roma incapace di creare pericoli fino al suo primo tiro in porta della sua ripresa: è Dzeko ad iniziare e concludere l’azione che porta i giallorossi sullo 0 – 2 definitivo.

Risultato ingiusto per l’Empoli ma che riporta la Roma nelle zone alte della classifica, in attesa dei risultati della domenica.

Meritano 2duerighe:

Caputo: nonostante il rigore sbagliato è stato nettamente il migliore in campo dei suoi

Under: apparso leggermente stanco, esce nella ripresa.

Tabellino

Empoli – Roma 2-0:

Marcatori: Nzonzi 36’ pt, Dzeko 40’ st

EMPOLI (4-3-2-1): Terracciano; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Veseli, Acquah, Capezzi, Bennacer; Zajc, Krunic, Caputo. Allenatore: Andreazzoli

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Lu. Pellegrini, N’Zonzi, De Rossi; Under, Lo. Pellegrini, El Shaarawy, Dzeko. Allenatore: Di Francesco

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook