La Roma ha fatto il suo: 5 – 0 al Viktoria Plzen

La Roma ha fatto il suo: 5 – 0 al Viktoria Plzen

Tutto piuttosto facile per la Roma, che nella prima notte di Champions dell’Olimpico vince e convince contro i campioni cechi del Viktoria Plzen, rifilandogli 5 reti. Ci si aspettava un segno di continuità dopo il derby, ed è quello che la Roma ha dato. Di Francesco ha confermato il 4-2-3-1 che ha consentito maggior collaborazione tra Dzeko e il centrocampo ed ha agevolato a maggior ragione il centravanti bosniaco, autore di una tripletta tra le mura amiche. Gioie anche per Cengiz Under e Justin Kluivert, quest’ultimo alla prima rete assoluta in giallorosso.

La Roma è scesa in campo subito vogliosa e concentrata, trovando la rete dopo appena 3 minuti di gioco grazie ad Edin Dzeko e lasciando pochi spazi agli attaccanti avversari, inghiottiti dal centrocampo giallorosso, con Cristante e Nzonzi sugli scudi in fase d’interdizione, lasciando maggior libertà a Lorenzo Pellegrini, estremamente a suo agio nel ruolo di trequartista d’inserimento.  Il raddoppio arriva a 5 minuti dall’intervallo, grazie ancora a Dzeko che sotto Curva Sud porta la Roma sul 2-0.

La ripresa, nonostante un avvio sornione della squadra di Di Francesco, che ha illuso almeno inizialmente i tifosi del Viktoria su una possibile rimonta, ha visto lo stesso canovaccio della prima metà di gara. Le tre reti finali arrivano grazie ad Under, Kluivert e in chiusura ancora di Edin Dzeko, acclamato dall’olimpico. Il bosniaco era a secco di goal dalla prima giornata di campionato all’Olimpico di Torino.

Con questa vittoria la Roma sale temporaneamente al secondo posto in classifica insieme al Madrid dietro alla sorpresa Cska di Mosca, vincitrice in casa contro un Real rimaneggiato. Ora, per la Roma sarà decisiva la prossima sfida proprio contro il Cska.

Meritano 2duerighe:

Dzeko: tripletta. What Else?

Viktoria Plzen: dopo aver sfiorato la vittoria contro il CSKA, forte passo indietro dei cechi.

Tabellino:

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov (30′ st Lu.Pellegrini); Cristante, N’Zonzi; Under (29′ st Schick), Lo. Pellegrini (29′ st Zaniolo), Kluivert; Dzeko. A disposizione: Marcano, El Shaarawy, Mirante, Santon. Allenatore: Di Francesco

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Kozacik; Reznik, Hejda, Hubnik, Limbersky; Prochaska, Hrosovsky; Zeman (26′ st Ekpai), Horava (19′ st Kolàr), Kovarik; Krmencik (33′ st Reznicek) A disposizione: Hruska, Havel, Chory, Pernica. Allenatore: Vrba

ARBITRO: Raczkowski

MARCATORI: 3′ pt, 40′ pt Dzeko, 19′ st Under, 28′ st Kluivert, 47′ st Dzeko

NOTE: Ammoniti: Hejda (V), Schick (R) Recupero: 0′ e 2′. Calci d’angolo: 10 a 1 per la Roma

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook