Influenza: nel Regno Unito vaccinazione gratuita per i minori

Il segretario di stato della salute britannico Andrew Lansley, ha dichiarato che dal prossimo ottobre i ragazzi fino a 17 anni potranno essere vaccinati gratuitamente contro l’influenza stagionale. Saranno circa 9 milioni in tutto il Regno Unito le persone che potranno usufruire di questo servizio. Il costo per tale operazione si stima intorno alle 100 milioni di sterline ma la JCVI  (Joint Committee on Vaccination and Immunisation) una commissione indipendente che ha ispirato questa iniziativa sostiene che questo porterà grandi risparmi in termini di ospedalizzazioni e morti e quindi che i vantaggi superano notevolmente i costi. Il vaccino utilizzato sarà sotto forma di spray nasale, attualmente commercializzato negli Usa. Le ripercussioni del vaccino si vedranno anche sui soggetti non vaccinati perché circolando meno l’influenza verrà ridotta la possibilità di contagio. La JCVI ha stimato che se si riducessero del 40% i casi di influenza si risparmierebbero 11 mila ospedalizzazioni e 2 mila morti ogni anno numeri che fanno sicuramente riflettere. La copertura totale per il vaccino spray non potrà essere raggiunta questa stagione in quanto non è ancora disponibile in così grandi quantità, così per valutare gli effetti reali che questa operazione generà occorrerà aspettare qualche anno.

4 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook