Emanuela Tangari
Emanuela Tangari
PhD, University of Rome Tor Vergata

Biografia

Articoli

The Dark Side of the Moon. Il lato oscuro dove incontrarsi

Il 24 marzo del 1973 viene pubblicato The Dark Side of the Moon, l’album più venduto dei Pink Floyd e tra i più venduti al mondo, con 50 milioni di copie. Rimarrà per 723 settimane consecutive nella top 200 degli Stati Uniti. Il concept del concept album Primo concept album della band, composto propriamente ad otto mani sotto la guida…
Commenti

La speranza di un buco nel cielo di carta. Il Fu Mattia Pascal al Teatro Ghione

Un adattamento che sorprende, quello di Claudio Boccaccini che porta in scena Il fu Mattia Pascal al Teatro Ghione. Sorprende perché non dà nulla per scontato, a partire dalla storia (forse da tutti grosso modo conosciuta o già sentita) e per quel tocco di accentuata comicità in una storia pur sempre tragica. La mescolanza di diletto e gravosità è forse…
Commenti

THE MULE| La «sottile» differenza tra il giusto, l’ingiusto e… la vita

Dopo Gran Torino, un altro commovente ritratto della vita di un uomo L’intramontabile Clint Eastwood torna sul grande schermo, nella doppia veste di regista e attore, restituendo in The Mule – Il corriere il gusto, la bellezza e la profondità che al tempo fu riconosciuta a Gran Torino. Ancora una volta, con eccellente maestrìa, l’ottantottenne regista statunitense destina il suo…
Commenti

È forse poco un attimo di felicità nella vita di un uomo? Le notti bianche di Dostoevskij al Teatro Ghione

Con l’esecuzione lucida e puntuale di Giorgio Marchesi e Camilla Diana, sotto la regia di Francesco Giuffrè, il Teatro Ghione di Roma inaugura il 2019 con uno spettacolo profondo, Le notti bianche di Dostoevskij. Le notti bianche, Белые ночи, non sono (solo) quelle del sonno mancato, ma quelle che in Russia (nella Russia del nord) descrivono il periodo dell’anno in cui l’imbrunire…
Commenti

EDWARD HOPPER AL VITTORIANO | E allora perché attendiamo?

A distanza di sei anni, Hopper torna a Roma nella suggestiva cornice del Complesso del Vittoriano con una retrospettiva degli anni compresi tra il 1902 e il 1960, curata da Barbara Haskell in collaborazione con Luca Beatrice, che raccoglie circa 60 opere provenienti dal Whitney Museum di New York, dalle più note tele ad olio ai meno celebri acquerelli del…
Commenti
Pagina 1 di 3123