Due ore di corsa moderata a settimana per vivere 6 anni di più

Da uno studio condotto dal Bispebjerg University Hospital di Copenhagen  è emerso che bastano un paio d’ore di corsa a settimana per allungare la vita di 6 anni.
Secondo i ricercatori, che hanno presentato oggi i risultati dello studio al meeting dell’European Association for Cardiovascular Prevention a Dublino, attività più intense non danno lo stesso beneficio che può dare una corsa moderata.
Per giungere a queste conclusioni i ricercatori hanno monitorato circa 2.000 persone per ben 35 anni.

Dopo tre decenni e un lustro si è scoperto che chi correva almeno due ore a settimana ha vissuto più a lungo, mediamente 6,2 anni negli uomini e di 5,6 nelle donne, riducendo la mortalità del 44%.
Peter Schnohr, uno degli autori dello studio ha affermato: “La relazione tra intensita’ dell’esercizio e benefici forma una tipica ‘u’, come succede ad esempio per il consumo di alcol la mortalita’ e’ piu’ bassa in chi fa un’attivita’ moderata rispetto a chi non ne fa affatto o chi invece ne fa troppa. Il ritmo ideale e’ quello che fa sentire leggermente senza fiato, ma non troppo. La parte bassa della ‘u’ si ha tra un’ora e due ore e mezza di esercizio a settimana, divise in tre volte. I benefici sono molteplici, dalla regolarizzazione dell’attivita’ cardiaca alla diminuzione della sensibilita’ all’insulina”.
In Italia sono due milioni gli italiani che praticano la corsa come attività fisica principale.

E.F.

7 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook