Buon compleanno Charles

Buon compleanno Charles

charlesdarwin1

In occasione del compleanno di Charles Darwin (12 Febbraio 1809 – 19 Aprile 1882) la rivista Nature, tramite un articolo pubblicato questa mattina, ha deciso di regalare al naturalista più rivoluzionario del XIX secolo la mappatura definitiva del DNA dei fringuelli delle Galapagos (in suo onore già ribattezzati fringuelli di Darwin).

Lo studio nato come collaborazione tra le Università di Princeton (Usa) e Uppsala (Svezia) e tra i più lunghi di sempre sulle teorie Darwiniane, si era posto come obiettivo l’individuazione dei geni responsabili delle modificazioni dei becchi in funzione dell’adattamento al territorio e alle sue condizioni dei fringuelli delle Galapagos. Sono stati esaminati centoventi esemplari e diciassette specie diverse. E alla fine si è scoperto che nel gene ALX1 sono presenti due variazioni: “Una è associabile ai becchi a punta, cioè la forma ancestrale” ha spiegato il professor Andersson, uno dei responsabili della ricerca, “l’altra invece è associata alla forma più smussata che è la più recente”; lo stesso gene ha portato anche a variazioni di forma del becco nella stessa specie. Gli uccelli hanno sviluppato becchi diversi, più grandi o più piccoli con diete diverse comprendenti semi, piccoli insetti o nettare dei fiori. Negli umani, sono i problemi di questo gene che durante la formazione del feto portano alla displasia frontonasale; delle piccole varianti dello stesso potrebbero essere il motivo della diversità dei volti umani.

 Riccardo Avignone

12 febbraio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook