Insonnia, il succo di ciliegia fa dormire meglio

Contro l’insonnia arriva un nuovo rimedio, secondo i ricercatori della Nurthumbria University di Newcastle il succo di ciliegia sarebbe in grado di trasmettere al nostro organismo non solo proprietà simili a quelle dell’aspirina ma può aiutare a dormire meglio.
Lo studio, pubblicato sulla rivista European Journal of Nutrition, ha evidenziato che il succo di ciliegia aiuta a recuperare meglio le forze, superare rapidamente il jet lag (dovuto al fuso orario) e contrastare i problemi di sonno come l’insonnia.

I ricercatori hanno preso due gruppi di volontari, il primo ha bevuto il succo di ciliegia per una settimana, per due volte al giorno (alla mattina ed alla sera prima di dormire) mentre il secondo ha bevuto differenti succhi di frutta. I risultati hanno evidenziato come il primo gruppo abbia avuto in medie un sonno più lungo e di qualità migliore rispetto al secondo.
Inoltre il succo di ciliegia concentrato ha favorito il recupero fisico e sintomi come l’insonnia ed il jet lag.
Secondo gli scienziati la ciliegia può dare questi effetti in quanto contiene melatonina, sostanza responsabile dell’effetto equilibrante sui livelli di riposo notturno. In questo modo, il succo di ciliegia diventa un rimedio naturale contro l’insonnia, dato che non provoca effetti secondari indesiderati.

di Enrico Ferdinandi

10 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook