ASTRONOMIA: L’asteroide YU55 sfiorerà la terra la prossima settimana

Il planetoide è atteso subito dopo la mezzanotte di martedì 8 novembre e sarà visibile anche in Italia.

Occhi puntati sul cielo martedì 8 novembre 2011 per ammirare quello che gli studiosi definiscono l’evento astronomico dell’anno. Venti minuti dopo la mezzanotte, un asteroide sfiorerà la terra alla velocità di circa 18 chilometri al secondo, a una distanza di circa 325 chilometri.

Si tratta di YU55, un planetoide carbonioso di forma sferoidale, lungo circa 400 metri, scoperto sei anni fa dall’astronomo statunitense Robert S. McMillan dello Steward Observatory in Arizona. L’evento è molto atteso dagli scienziati della NASA che sperano di acquisire maggiori informazioni riguardo alle caratteristiche dell’oggetto.

L’ultima volta che un asteroide di tali dimensioni è passato vicino alla Terra era infatti il 1976 e bisognerà aspettare altri diciassette anni per assistere a un avvenimento della stessa portata
Il passaggio di YU55 sarà visibile anche in Italia ma, per non creare false aspettative, ricordiamo a tutti gli appassionati di astronomia che l’evento non sarà visibile a occhio nudo, ma sarà necessario dotarsi di un telescopio con apertura di almeno 15 centimetri; più grande è il diametro della lente principale o dello specchio (riflettore newtoniano) e più brillante e chiara sarà l’immagine del corpo celeste. Buon divertimento a tutti.

di Roberto Mattei

4 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook