In arrivo la mucca clonata senza corna

In arrivo la mucca clonata senza corna

muccascornaOramai è certo che, grazie ad un progetto di clonazione in corso al Roslin Institute in collaborazione con l’Università del Minnesota, presto si potrà avere le mucche “senza corna”.
I ricercatori hanno lavorato per creare delle mucche prive di corna, da essere meno pericolose per agricoltori e allevatori, cosa che attualmente viene raggiunta attraverso procedure molto dolorose per il bestiame.
Ad essere coinvolti nell’esperimento di genetica sono i bovini della razza Holstein ed uno in particolare di nome Randy. I ricercatori sfrutteranno una tecnica che permette di apportare specifiche modifiche al DNA, estraendo una breve striscia di DNA dal genoma dei bovini senza corna Red Angus inserita nelle cellule prelevate dal bovino Randy, secondo quanto riporta il Daily Telegraph.
Le cellule saranno poi trasformate in quaranta embrioni, che successivamente saranno impiantati in un branco di madri surrogate. Ciascun animale generato sarà un clone di Randy privo di corna che dovrebbe a sua volta generare prole senza corna. Un esperimento che potrebbe permettere di spazzare via dalla razza Holstein le corna in una sola generazione.
In un’intervista al Sunday Times il professore Fahrenkrug ha dichiarato: “ abbiamo già creato milioni di cellule modificate. Entro le prossime settimane useremo la tecnica di clonazione per girare alcune di quelle cellule nei 40 embrioni impiantandole in femmine di una mandria nel Midwest in America,”. “La creazione di vacche da latte senza corno farebbe diminuire la sofferenza degli animali, proteggendo le persone e tagliando i costi”.

Sebastiano Di Mauro
5 maggio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook