Centrosinistra, Bersani vince le primarie. Renzi: “Hai vinto, congratulazioni”.

Oggi il popolo del Pd ha scelto il suo candidato premier per le prossime elezioni, alle ore 21:28 i dati diffusi dai comitati parlano di quasi tre milioni di italiani che sono andati a votare. Le proiezioni hanno già decretato un vincitore: con 5551 sezioni scrutinate su 9224, Pier Luigi Bersani ha ottenuto il 60.75% mentre Matteo Renzi il 39,25%.

Bersani sarà quindi il candidato premier per il centrosinistra ed alle 22:00 sarà presente al teatro Capranica di Roma dove incontrerà i suoi elettori per le prime dichiarazioni post-voto.

L’esito del ballottaggio ha confermato i dati che erano emersi dai risultati del primo turno: Bersani ha stravinto grazie al sud mentre Renzi ha confermato la sua leadership in quelle regioni tradizionalmente ‘rosse’ come la sua Toscana.

Matteo Renzi su Twitter ha commentato gli esiti del voto affermando: «Era giusto provarci, è stato bello farlo insieme. Grazie di cuore a tutti». Renzi ha anche chiamato Bersani per congratularsi della vittoria alle primarie: «Hai vinto, congratulazioni».

Nichi Vendola, terzo classificato alle primarie del centrosinistra, ha invece affermato: «Ora bisogna vincere le politiche e costruire tutti insieme, se sarà possibile, un’esperienza di governo. A me pare che la percentuale importante che ha ottenuto Bersani dice con chiarezza che serve una svolta a sinistra. Il popolo della sinistra chiede di costruire un’agenda di governo non basata sul liberismo e in cui al primo punto ci sia la giustizia sociale».

Enrico Ferdinandi

2 dicembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook