Osvaldo Napoli (FI): ‘A Torino coalizione unita’

Osvaldo Napoli (FI): ‘A Torino coalizione unita’
Il candidato forzista per Torino Osvaldo Napoli (Foto Ansa)

Se per la corsa al Campidoglio il centrodestra appare quanto mai frammentato, per le comunali di Torino si punta «a una coalizione unita»; a riferirlo è il candidato di Silvio Berlusconi, Osvaldo Napoli (FI), intervenuto a margine della presentazione delle primarie azzurre sul programma. L’ex democristiano – approdato in Forza Italia nel 1995 – ha spiegato che la sua volontà è quella di presentarsi al voto con un fronte compatto, costituito da Forza Italia e dagli alleati; se anche quest’ultimi «hanno la stessa priorità, nel senso vero del termine, noi non siamo contro nulla. Siamo pronti a sederci attorno a un tavolo, se si trova un valore aggiunto in termini di consensi».

Osvaldo Napoli, già sindaco di Valgioie, piccolo comune in Val Sangone, mira a diventare primo cittadino del capoluogo piemontese, forte dell’intesa costruita e mantenuta negli anni con la Lega Nord: «Sono uomo di squadra e sono per l’unitarietà, come ho sempre fatto in 15 anni di alleanza con la Lega Nord» ma – ha precisato – «se si trova una persona che possa rappresentare un valore aggiunto in termini di consensi, e devono dimostrarmi che lo sia, sono pronto a discuterne».

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook