Governo Berlusconi: Passa il rendiconto con 308 sì

“Il voto di oggi certifica che la maggioranza non c’è più”, queste le parole di Pier Luigi Bersani al termine del voto sul rendiconto dello Stato passato alla Camera con 308 sì, un astenuto e 321 non votanti. Le opposizioni  non hanno partecipato allo scrutinio e prima del voto il leader della Lega Umberto Bossi aveva detto al premier Silvio Berlusconi: “abbiamo chiesto che faccia un passo laterale”.

Bersani rivolgendosi a Berlusconi ha affermato: “Io non oso credere che lei non faccia questo passo e sia chiaro che se lei non lo dovesse fare le opposizioni valuteranno mosse ulteriori. Ora la parola spetta al presidente Giorgio Napolitano, noi faremo la nostra parte per il Paese”.

Solo nelle prossime ore si potrà meglio capire il futuro di questo governo. La maggioranza si era prefissata un traguardo minimo di 314 voti a favore…

di Luca Granima

8 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook