Pinerolo, 15enne ricoverato per retto perforato dopo folle scherzo in palestra

Pinerolo, 15enne ricoverato per retto perforato dopo folle scherzo in palestra

agnelli1Pinerolo – Solo qualche giorno fa aveva destato indignazione l’episodio del ragazzino di Napoli violentato con un compressore e ricoverato con pesanti lesioni al colon.

Un caso simile è accaduto giovedì pomeriggio in una palestra di Cantalupa, comune del Pinerolese: la vittima, un 15enne, eseguiva esercizi di squat -piegamenti del corpo sulle ginocchia-, quando un coetaneo suo amico gli avrebbe posizionato sotto, mentre si chinava, un attrezzo da palestra dalla forma simile a quella di un bastone, causandogli la perforazione del retto e una violenta emorragia.

Chiamato il 118 e trasportato all’Ospedale di Pinerolo in gravi condizioni, il ragazzino è al momento fuori pericolo di vita, dopo essere stato operato d’urgenza dal chirurgo Donato Sacco.

L’azienda sanitaria ha tuttavia segnalato il caso, vista le circostanze e la gravità delle lacerazioni, alla Procura Dei Minori, la quale avrà modo di interrogare il malcapitato protagonista e chiarire la dinamica dei fatti, non appena le sue condizioni saranno migliorate.

Al momento rimane accreditata la motivazione dello scherzo, per quanto folle esso sia stato.

 

Gianluca Pezzano

18 ottobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook