Smart City. Domani il primo forum sulla “Città intelligente”: futuro di Milano

Smart-CitySull’ambizioso progetto del Comune di Milano, che  vuole generare una crescita urbanistica capace di ridurre gli sprechi energetici, progetti imprenditoriali ecosostenibili,  sino all’implementazione di un trasporto pubblico automatizzato a basso impatto ambientale, senza tralasciare di  coinvolgere imprese e Pubbliche Amministrazioni, venerdì 19 aprile, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in via San Vittore 21, dalle 9,30 alle 18.30, si terrà “Public Hearing: verso Milano Smart City”, il primo forum pubblico organizzato e promosso da Comune di Milano e Camera di Commercio, con l’obiettivo di coinvolgere di principali attori dello sviluppo della città  al fine di realizzare una comune strategia per un futuro di Milano, più intelligente e sostenibile che migliori la qualità della vita dei cittadini. Nel corso di Public Hearing: verso Milano Smart City” i vari temi del progetto verranno affrontati dal Sindaco di Milano Giuliano Pisapia – Carlo Sangalli, Presidente Camera di Commercio – Roberto Maroni, Presidente di Regione Lombardia e Günther Oettinger, Commissario Europeo per l’Energia  L’assessore alle Politiche per il Lavoro e Svilupo economico con delega alle Smart Cities Cristina Tajani, in merito ha dichiarato: “Questo primo forum rappresenta l’occasione per condividere con i cittadini e gli operatori la strategia della città su questi temi anche in considerazione delle importanti risorse che l’Unione europea mette a disposizione delle aree urbane su progetti inerenti le Smart”,  concludendo: “Milano sta investendo molte energie e risorse in progetti innovativi che nascono dal lavoro congiunto tra enti privati e pubblici volti disegnare una strategia d’insieme per valorizzare le tante capacità progettuali presenti sul territorio, coinvolgendo imprese, università, enti pubblici e associazioni di cittadini su temi sensibili come la mobilità, l’innovazione e la sostenibilità”.
Al dibattito interverranno diversi relatori internazionali e nazionali, che si  confronteranno portando la loro esperienza su progetti, iniziative e programmi attuati in ambito italiano ed europeo.
“Public Hearing: verso Milano Smart City” sarà anche l’occasione per presentare la nascita di sei gruppi di lavoro in cui università, imprese, associazioni potranno confrontarsi e trovare sinergie sui  tematiche quali Smart Economy, Smart Living, Smart Environment, Smart Mobility, Smart People, Smart Governance.

Sebastiano Di Mauro
18 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook