Furto all’Arsenio Lupin in un Hotel del Centro. Arrestato un francese di 48 anni

polizia-localeLa Polizia Locale di Milano ieri ha arrestato un uomo, colto flagranza, dopo aver commesso una rapina impropria ai danni di alcuni ospiti dell’hotel Brunelleschi in via Baracchini 12, a pochi passi dal Duomo.
L’uomo  K.M. 48enne, francese, è stato sorpreso dal personale dell’hotel mentre stava rubando dei gioielli da una camera. Nel tentativo di sottrarsi alla cattura ha spaccato una bottiglia con la quale si è ferito leggermente e ha aggredito, ferendolo lievemente, un dipendente dell’hotel. Poi si è dato alla fuga, ma una pattuglia del Servizio Radiomobile della Polizia Locale lo ha intercettato e bloccato arrestandolo.
Al momento dell’arresto il malvivente, con pochi precedenti alle spalle, aveva ancora con se l’intera refurtiva.
Gli agenti della P.L. Accertavano che  aveva appena “visitato” cinque camere e rubato 6.000 euro in banconote di vario taglio, gioielli e preziosi in oro e diamanti, bracciali, orecchini e un orologio. Inoltre il malvivente è stato trovato in possesso anche di una chiave elettronica dell’hotel Plaza di piazza Diaz, dove il giorno prima K.M.  aveva messo a segno un altro furto in una camera ai danni di un cittadino russo.
Tutta la refurtiva recuperata è stata  riconsegnata ai legittimi proprietari che non potevano che essere soddisfatti della tempestività della polizia locale, che ha registrato un altro successo, grazie al loro impegno.

Sebastiano Di Mauro
13 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook