Beethoven con il Quartetto di Cremona al Conservatorio di Milano

Quartetto di Cremona
Il Quartetto di Cremona

La Sala Verdi del Conservatorio di Milano – Via Conservatorio 12, il prossimo martedì 16 aprile alle ore 20.30 ospiterà sul suo palco il Quartetto di Cremona, nato nel 2000 presso l’Accademia Stauffer di Cremona e formato da musicisti genovesi, la cui età media è 35 anni.
Nella prima parte di questo concerto, registrato da RAI Radio3, il Quartetto introdurrà il pubblico di appassionati nel mondo Beethoveniano,  con l’esecuzione integrale dei Quartetti per archi di Beethoven – II:
Quartetto n. 3 in re maggiore op. 18 n. 3
Quartetto n. 4 in do minore op. 18 n. 4
Quartetto n. 12 in mi bemolle maggiore op. 127
Invece, nella seconda tappa del viaggio del Quartetto di Cremona, nel grande regno beethoveniano, verrà presentata la prima e l’ultima maniera di Beethoven, saltando la fase centrale della sua produzione.
Il concerto  si sofferma su due lavori dell’op. 18, i Quartetti nn. 3 e 4, messi a confronto con il primo del gruppo dedicato al principe russo Nikolai Galitzin. Quest’ultimo è anche il Quartetto che apre la fase conclusiva dell’arte di Beethoven, segnata da una visione poetica di altissima ispirazione.
La tensione tra il mondo del Settecento e gli immensi orizzonti spalancati sul futuro diventa ancor più evidente grazie all’accostamento con il Quartetto in do minore op. 18 n. 4, un’opera controversa e forse il rimaneggiamento di un lavoro giovanile dei tempi di Bonn.
L’esecuzione integrale prosegue il 14 maggio e si concluderà nella prossima stagione (18 febbraio, 11 marzo, 15 aprile 2014) a festeggiamento dei 150 anni.
Il Quartetto di Cremona è testimonial per il progetto “Friends of Stradivari”.
Cristiano Gualco suona un Guarneri del Gesù 1737; Paolo Andreoli un violino Giovanni Battista Guadagnini 1737 della Fondazione Lerner-Lam.
Simone Gramaglia esegue l’integrale beethoveniana con una viola Francesco Presbler 1786 che la Fondazione ProCanale gli ha affidato.
Il violoncello di Giovanni Scaglione è un Marino e Mario Capicchioni 1975.

Sebastiano Di Mauro
12 aprile 2013

INFO:
Società del Quartetto di Milano
www.quartettomilano.it
Via Durini 24 – 20122 Milano.
Biglietti: Euro 25 – 5 (per giovani entro 26 anni) in vendita dal 21 gennaio
presso:
-Società del Quartetto, via Durini 24, Milano, tel 02 76005500,  lunedì – venerdì 13.30-17.30
-Call center, tel. 89.24.24, lunedì – venerdì 8-20, sabato 8-15 (con carta di credito)
-Siti internet: www.quartettomilano.it  e http://www.vivaticket.it

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook