Cinque Concerti di Musica Romantica con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali

di Sebastiano Di Mauro

Primo concerto Romeo e Giulietta di Čiajkovskij il  7 giugno 2011 ore 21.00 – Teatro degli Arcimboldi di Milano

È con grande entusiasmo che l’Orchestra I Pomeriggi Musicali torna al Teatro degli Arcimboldi per chiudere la sua LXVI Stagione Sinfonica. La rassegna della scorso giugno, che ha proposto l’esecuzione integrale delle sinfonie di Beethoven e un concerto straordinario dedicato a Čiajkovskij dedicato dal Maestro Ceccato, ha avvicinato un pubblico eterogeneo, mantenendo l’attenzione dei più affezionati uditori e, al contempo, riuscendo a incuriosire e appassionare giovani spettatori.

Ecco dunque che martedì 7 giugno si riparte proprio con un programma tutto dedicato al grande Čiajkovskij e si ritrova sul podio Aldo Ceccato, direttore emerito dell’orchestra, impegnato a dirigere Romeo e Giulietta, ouverture-fantasia, Variazioni su un tema rococò, con solista ospite d’eccezione il violoncellista Enrico Dindo, e la Sinfonia n. 4.

Un’occasione per poter ascoltare l’appassionata ouverture fantasia Romeo e Giulietta – brano da annoverarsi fra i più importanti del compositore – che traduce il dettato shakespeariano rivivendolo con struggente sentimento e forte emotività. Subito dopo, Enrico Dindo ci condurrà attraverso la perfezione architettonica delle Variazioni rococò. La serata si concluderà poi con l’emozione e l’intimo sentire della Sinfonia n. 4.

Le altre 4 serate seguiranno il seguente calendario: sabato 11 giugno con Brahms – Concerto n. 2, per pianoforte e orchestra,  diretto dal maestro  Antonello Manacorda; giovedì 16 giugno con Mendelssohn –  Sogno di una Notte di Mezza Estate, suite – concerto per violino e orchestra e la partecipazione del Coro di Voci Bianche del Teatro alla Scala – diretto dal maestro Andrea Battistoni;  martedì 21 giugno con Wagner – I maestri cantori di Norimberga, ouverture –  Strauss –  Concerto n. 1, per  corno e orchestra – Dvořák: Sinfonia “dal Nuovo Mondo”, diretto dal maestro Antonello Manacorda; domenica 26 giugno con Verdi – I Vespri siciliani, ouverture – Liszt: Concerto n. 1, per  pianoforte e orchestra – Musorgskij-Ravel –  Quadri di una esposizione, diretto dal maestro Aldo Ceccato.

Per informazioni: Teatro degli Arcimboldi – V.le dell’Innovazione 20 – tel. 02 641142212/214 – www.teatroarcimboldi.it

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook