Proclamati dalla Corte d’Appello gli 80 Consiglieri regionali della nuova legislatura

Questa mattina, dopo l’insediamento del nuovo Presidente della Regione Roberto Maroni, la Corte d’Appello ha proclamato gli 80 Consiglieri regionali eletti in Lombardia.
I relativi verbali della Corte d’Appello sono stati consegnati alle 10.45 presso gli uffici di Palazzo Pirelli, sede del Consiglio Regionale, che da domani martedì 19 marzo ospiterà l’accoglienza dei Consiglieri di maggioranza e minoranza.

I Consiglieri del Movimento 5 Stelle, domani saranno i primi a presentarsi, alle ore 10,  per gli adempimenti burocratici e amministrativi. Alle 11.30 sarà invece il,turno della Lista “Patto Civico per Ambrosoli” e poi, nel pomeriggio alle ore 15, dalla Lista “Maroni Presidente”.

I Consiglieri regionali del Popolo delle Libertà, si presenteranno mercoledì alle ore 11, mentre nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 15.30 sarà il turno dei rappresentanti del Partito Democratico.
Infine giovedì alle ore 10 toccherà a Fratelli d’Italia e Pensionati, seguiti alle 11 dai Consiglieri del Gruppo Lega Nord.
Nell’occasione sarà illustrato e spiegato agli eletti della nuova legislatura come funziona il parlamento lombardo e come è organizzata la macchina istituzionale della Regione.
L’insediamento effettivo dei Consiglieri e dei rispettivi Gruppi avverrà in occasione della prima seduta di Consiglio Regionale.
La prima riunione dell’Assemblea regionale, come previsto dall’art.2 del Regolamento del Consiglio, si dovrà tenere tra il decimo e il quindicesimo giorno successivo alla proclamazione degli eletti. All’ordine del giorno l’elezione dell’Ufficio di Presidenza.

Sebastiano Di Mauro
18 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook