Bikemi attivo tutta la notte anche a Capodanno

Per Capodanno BikeMi resta attivo tutta notte, dalle 7 del mattino del 31 dicembre fino alla mezzanotte del 1 gennaio, spazio di tempo in cui le bici gialle potranno essere prelevate e riposizionate senza limiti.
Il servizio notturno di bike sharing, nei mesi in cui è stato attivo, ha fatto registrare 31.452 prelievi, con un picco nel mese di luglio (oltre 8.315 utilizzi) e un record di giornata la notte del 6 settembre (555 prelievi). Dopo questo  rodaggio  BikeMi by night tornerà definitivamente il prossimo 21 marzo, diventando un servizio assicurato tutti gli anni  dal 21 marzo al 31 ottobre.
inaugurate lo scorso 21 dicembre  
Milano intanto  si arrichisce di nuove cinque stazioni e oltre quelle attivate lo scorso 21 dicembre, che sono la 127 Risorgimento, la 131 Emilia-Piceno, la 160 Zara M3, la 167 Foppa-Caravaggio e la 189 Procaccini-Cimitero Monumentale, da oggi domenica 30 dicembre, saranno attivate altre 5 stazioni: 179 Giovanni XXIII, 173 Vercelli-Cherubini, 171 Elba-Cimarosa, 133 Dateo e 132 Bronzetti-Archimede. Ora in totale si è raggiunta quota 164 stazioni (+36,6% da marzo 2012), per un totale di circa 2.800 biciclette in condivisione in giro per Milano.

l’assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde Pierfrancesco Maran, ha dichiarato: “In soli 9 mesi sono cresciute di oltre il 36% le stazioni BikeMi in città. E presto si concluderà la ‘Fase 2’, che ha portato le bici gialle fuori dal centro e che permetterà di superare quota 200 stazioni, con un incremento di circa il 75% da marzo di quest’anno”.
L’assessore Maran ha anche annunciato che sono stati investisti già  20 milioni di euro, grazie ai quali presto la rete sarà resa sempre più capillare per andare incontro al numero crescente di ciclisti a Milano.
L’assessore ha infine dichiarato:“Grazie al servizio no stop e alla Rete notturna Atm, sarà dunque possibile lasciare a casa l’auto, evitare il traffico e la ricerca di parcheggio e, allo stesso tempo, cominciare bene l’anno scegliendo la mobilità sostenibile”.
A Capodanno, infatti, saranno attive anche le 15 linee notturne Atm, che solitamente sono in servizio nelle notti dei weekend. Tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, l’orario delle tre linee della metropolitane sarà prolungato sulle tratte urbane con gli ultimi passaggi in centro intorno alle 2  per poi entrare  in funzione i bus sostitutivi.

 

SebastianoDi Mauro
30 dicembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook