Il sindaco Pisapia da il via alle feste dei Milanesi, accendendo l’albero in Piazza Duomo

In Piazza del Duomo si è dato il via alle festività milanesi alla presenza del sindaco Pisapia, dell’assessore Bisconti, mentre i fiati della banda di Crescenzago intonavano muische tradizionali natalizie.
Si è anche accesa  la Galleria Vittorio Emanuele nella quale i milanesi potranno godere del progetto d’illuminazione firmato Prada: una grande volta celeste, un gigantesco lampadario di 1.000 metri quadri composto con 337 strisce di led blu e 1.550 star flash, con tanto di musica diffusacosì come il vicesindaco Guida, in Piazza San Fedele, inaiguraba l’installazione ‘Light Kids’.
Ma in questi giorni l’appuntamento più tradizionale per i milanesi rimane sempre  la fiera degli ‘Oh Bej Oh Bej’.

Il sindaco Pisapia, in occasione delle cerimonia,  ha detto:”Anche se in un periodo economico così difficile non solo per le casse del Comune, Milano ha il suo albero ed è molto bello. Un albero-orologio con le ore che si illuminano e mi piace pensare che siano le lancette del futuro che ci attende, un futuro che sarà realizzato dai tanti bambini che erano sul sagrato in Duomo e in Piazza San Fedele. Per loro, quest’anno, il Comune ha organizzato tantissime iniziative”.
Chiara Bisconti, invece ha dichiarato:” Un albero sobrio e molto elegante che contribuisce a colorare la città per l’arrivo delle feste  abbiamo organizzato un fittissimo programma di eventi e iniziative, tutte consultabili sul sito di Biancoinverno. La nostra scelta è stata di dare a Milano tanti eventi gratuiti e diffusi ovunque”.
L’albero di piazza del Duomo, firmato Gagà Milano, riproduce un grande orologio color rosso e panna, largo 18 metri per 18 che, con un’illuminazione speciale, scandirà il passaggio delle ore. Viene illuminato con 40mila luci a basso consumo.

Sebastiano Di Mauro
8 dicembre 2012

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook