Milano: apre il Centro Leonardo da Vinci, sede di un nuovo progetto culturale

Milano: apre il Centro Leonardo da Vinci, sede di un nuovo progetto culturale

centro-leonardo-da-vinci-sala-del-cenacoloMILANO – Domani, giovedì 5 febbraio alle 17.30 aprirà il Centro Leonardo da Vinci; un evento unico nel suo genere per la Cultura, l’Arte e la Scienza nel capoluogo lombardo.

Il Centro conta di essere un luogo dove condividere e confrontare diverse discipline, spaziando dal campo umanistico a quello scientifico sulle orme di Leonardo da Vinci, dal quale ne prende il nome.

Per l’inaugurazione ci saranno famosi ospiti come: i critici Giorgio Grasso e Giammarco Puntelli, il fotografo di Alda Merini Guliano Grittini e Francesco Tadini della Casa Museo Spazio Tadini.

Il Luogo è ubicato in via Ambrogio Binda 56, l’inaugurazione si terrà domani dalle 17.30 alle 20 e venerdì 6 e sabato 7 febbraio sarà offerto un buffet che permetterà di gustare l’arte anche attraverso il cibo.

Il Centro Leonardo da Vinci, non è solo un luogo d’interazione tra discipline culturali, ma anche sede nazionale del Movimento artistico e culturale del Metateismo, di cui il fondatore è l’artista Davide Foschi, che rappresenterà l’arte italiana in Expo2015.

All’interno del Centro ci saranno due sale espositive: la Sala della Gioconda e la Sala del Cenacolo e la “Foschi Factory” presso cui artisti o appassionati potranno lavorare direttamente con il maestro.

Poi si potranno anche visitare l’atelier di Joe Russo e il salotto letterario di Michele Miano con la partecipazione del poeta Pasquale Addisi e la Metaformazione e Metacoaching di Rosella Maspero.

Sicuramente un evento da non prendere per critici, giornalisti e amanti dell’arte.

Info:
La Pietà – Opera del mistero a Trento
www.youtube.com/watch?v=Zdhm1y2HF4g
Davide Foschi e Antica Macelleria Turba

di Lucia Arezzo
4 febbraio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook