Countdown per i saldi a Milano: preparatevi al pellegrinaggio commerciale

Countdown per i saldi a Milano: preparatevi al pellegrinaggio commerciale

SALDI, INVERNALIMilano – E’ già iniziato il conto alla rovescia in vista dei saldi invernali che nel capoluogo lombardo., Tra non molte ore, domani sabato 3 gennaio, i negozi che già oggi stanno allestando le vetrine e parecchi sono chiusi proprio per prepare la merce ed i cartellini, apriranno al pubblico per offrire ai propri clienti le loro offerte speciali.

Secondo le stime di FederModaMilano in città il valore complessivo delle vendite ammonterà a 435 milioni di euro, con un acquisto medio a persona di 165 euro, che fa registrare un calo di circa il 2% rispetto ai saldi invernali del 2014. Gli sconti medi che verranno applicati per questi saldi invernali milanesi, sempre secondo le stime di FederModaMilano, saranno del 40%.

Dunque ancora poche ora e sarò possibile accaparrarsi il capo che è stato vistoin vetrina durante los shopping natalizia, ma che non abbiamno voluto o potuto comprare, Ora può essere nostro se vogliamo aderrire a questo appuntamentocommerciale, che si conferma importante, in particolare a Milano, dove la spesa in saldo e’ maggiore rispetto al resto d’Italia.

Per il capoluogo Lombardo, dove vi è un forte interesse anche da parte degli stranieri attratti dal nostro Made in Italy, questo rappresenta un appuntamento importante e, dopo un autunno debole, penalizzato anche dalle condizioni del tempo non favorevole alle vendite di capi invernali, e un periodo di Natale che non ha favorito le vendite di accessori moda, l’acquisto in saldo rappresenta sicuramente un’interessante opportunità per i consumatori.

Renato Borghi, presidente di FederModaMilano è molto ottimista e assicura un ampio assortimento soprattutto nel tessile per poter effettuare acquisti a un buon rapporto qualita’/prezzo”.

Sebastiano Di Mauro
2 gennaio 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook