Emergenza freddo: il comune invita a segnalare al centro aiuto chi dorme in strada

Emergenza freddo: il comune invita a segnalare al centro aiuto chi dorme in strada

senza tettoMILANO – Dopo la tristezza per l’uomo di origine ucraina che è stato trovato morto al Parco Solari, probabilmente vittima di un malore dovuto al suo compromesso stato di salute, il Comune rinnova l’invito ai milanesi a segnalare al Centro Aiuto della Stazione Centrale persone che ancora dormono per strada nei parchi e nei giardini della città al fine di poter intervenire tempestivamente con le Unità mobili diurne e notturne e portare loro assistenza e soccorso.

Il Centro Aiuto si trova in via Ferrante Aporti 2 (angolo viale Brianza) ed è aperto tutti i giorni sino a mezzanotte. È in grado di trovare un ricovero per chi non sa dove passare la notte. I posti disponibili sono 2.000 di cui circa 200 ancora liberi. Dopo la mezzanotte è possibile contattare il 118 che può intervenire sulle situazioni più critiche.

L’uomo trovato morto all’interno del parco Solari, non si era mai rivolto al Centro Aiuto della Stazione Centrale né era stato segnalato.

Per le segnalazioni di chi si trova in difficoltà e necessità di un soccorso immediato, basta telefonare ai seguenti numeri. 02/88447643 – 02/88447646 – 02/88447647 – 02/88447648 – 02/88447649.

Il Centro è aperto tutti i giorni, anche durante le feste, con orario prolungato dalle 8.30 alle 24 (il sabato e la domenica dalle 9).

Sebastiano Di Mauro
29 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook