Sequestrati dalla polizia locale 30 mila pezzi pirotecnici in via Padova

Sequestrati dalla polizia locale 30 mila pezzi pirotecnici in via Padova

Sequestrati dalla polizia locale 30 mila pezzi pirotecnici in via PadovaMILANO – La Polizia locale di Milano, a seguito di una serie di controlli mirati e programmati in occasione delle feste di Natale e fine anno, proprio per individuare questo genere di materiale altamente pericoloso, ha sequestrato trentamila pezzi di materiale pirotecnico non a norma trovati in un negozio in via Padova.

Il titolare dell’esercizio commerciale, un cittadino di origine cinese, è stato denunciato dagli agenti per la detenzione e la vendita di petardi, fontane, fuochi d’artificio e altri oggetti dello stesso tipo privi del marchio di certificazione. Se utilizzato tale materiale avrebbe potuto causare gravi lesioni alle persone.

L’assessore alla Sicurezza, Polizia locale e Protezione civile, Marco Granelli nella circostanza ha dichiarato: “La vendita di materiale pirotecnico non a norma, come del resto quella di qualsiasi altro oggetto dello stesso tipo costituisce un grave rischio per tutti. Per questo sono stati pianificati controlli in tutta la città che, come in questo ultimo caso, hanno portato al sequestro di una quantità consistente di materiale illegale e pericoloso. I controlli effettuati della Polizia Locale vanno nella direzione della tutela e della protezione dei consumatori”

Redazione Milano
28 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook