Il Parenti si fa in tre a Capodanno: tre spettacoli a scelta e poi brindisi al nuovo anno

Il Parenti si fa in tre a Capodanno: tre spettacoli a scelta e poi brindisi al nuovo anno

allarme bomba parenti milanoL’offerta teatrale del Teatro Parenti per la notte più lunga dell’anno non solo si raddoppia ma addirittura si triplica e chi deciderà di passare una serata speciale e diversa a contatto con la cultura, in un dei teatri storici e più impegnati della città, può scegliere tra:

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA
di Eduardo De Filippo, liberamente tratto dalla commedia “La Fortuna si diverte” di Athos Setti, con Luca De Filippo, e con Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo e (in o.a.) Giovanni Allocca, Carmen Annibale, Gianni Cannavacciuolo, Viola Forestiero, Paola Fulciniti, regia Armando Pugliese:
Con uno stile comico, a volte grottesco che sfocia nella farsa, Luca De Filippo seguendola lezione del padre, porta in scena la classica e antica tradizione teatrale napoletana, con le tematiche più care al maestro partenopeo e al suo particolare tipo di comicità.

L’UOMO CHE AMAVA LE DONNE
L’amore secondo Truffaut,  con Corrado Tedeschi, scritto e diretto da Luca Cairati e Cristiano Roccamo:
Uno straordinario Corrado Tedeschi, accompagnato dal vivo dal maestro Alessandro Carlà al pianoforte e dalla calda voce di Giulia Mezzatesta, farà rivivere con passione e ironia alcuni passaggi del capolavoro di Truffaut, “L’homme qui aimait les femmes” in cui il protagonista Bertrande Morane, un ingegnere esperto di meccanica, dedica la sua vita all’amore infinito che prova verso le donne, un modo per riscattare l’affetto che sua madre non era mai stata capace di offrigli.

PEPERONI DIFFICILI
la verità chiede di essere conosciuta, Con Anna Della Rosa, Ugo Giacomazzi, Rosario Lisma e Andrea Narsi, Regia Rosario Lisma:
Una pièce ben scritta che mescola risate e dramma, di solida costruzione con dialoghi irresistibili e con gli interpreti in stato di grazia. A completare il cast, un’intensa Anna Della Rosa, affermata interprete del teatro italiano e apprezzata nel film premio Oscar La Grande Bellezza , un commovente Andrea Narsi e la straordinaria interpretazione di Ugo Giacomazzi a cui tocca il ruolo del brillante flaneur spastico.

PREZZI E ORARI
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA
h.18.45-.h 20.45
INTERO 60€/RIDOTTO 49,5€
h 21.45-h.23.45
INTERO 75€/ridotto 60€ + BUFFET (facoltivo) 25€

L’UOMO CHE AMAVA LE DONNE
h19.30-h. 20.50
PLATEA 65€/GALLERIA 49,5€

PEPERONI DIFFICILI
h.21.30-h.23.45
INTERO 55€/RIDOTTO 44,5 + BUFFET (facoltativo) 25€

Sebastiano Di Mauro
28 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook