Neve in arrivo a Milano a partire da stamattina. Fenomeno in esaurimento

Neve in arrivo a Milano a  partire da stamattina. Fenomeno in esaurimento

NEVE IN CENTRO A MILANOMILANO – Dopo la pausa Natalizia che ha regalato a tutta l’Italia, Milano compresan, delle belle giornate assolate, è in arrico una pertubazione che porterà la neve in pianura e anche in città a partire dalle prime ore  di doman i.

Il Centro operativo comunale “Coc”, composto da Comune di Milano, Protezione civile comunale, Polizia locale e Amsa) si è riunito stasera per fare il punto sugli effetti della perturbazione che domani porterà neve anche in città.

L’allerta, moderato,  scatterà dalla mezzanotte per tutta la regione mentre il Centro Funzionale Meteorologico della Lombardia  prevede che i primi fiocchi di neve cadranno su Milano a partire dalle 6 del mattino per diradarsi intorno alle 19, con intensità maggiore dalle ore 10. Le precipitazioni andranno a esaurirsi completamente in serata.

Sempre secondo il servizio metereologico regionale, l’accumulo al suolo dovrebbe essere scarso, non superando i 5 centimetri.

Tutti i mezzi anti neve di AMSA sono comunque in pre allerta così come resterà attivo il Centro Operativo Comunale, che domani mattina si riunirà nuovamente per un ulteriore monitoraggio.

Poi, dalla notte di domenica è previsto un brusco calo delle temperature con gelate diffuse.

Intanto sono stati attivati tutti i servizi per i senzatetto, per poter per far fronte all’arrivo del freddo e di una possibile nevicata. Il Centro Aiuto della Stazione di via Ferrante Aporti 3 (angolo viale Brianza) anche oggi rimarrà aperto fino a mezzanotte per coordinare le attività delle unità mobili notturne, per registrare e inviare nei ricoveri della città chi ancora non ha un posto dove dormire. Più di 2.000 i letti disponibili al momento, di cui circa 200 ancora liberi. Il numero crescerà gradualmente nelle prossime settimane fino a raggiungere, come lo scorso anno, 2.700 posti. Oltre ai senzatetto la scorsa notte nelle strutture sono stati ospitati circa 600 profughi siriani 335 dei quali giunti a Milano tra la vigilia di Natale e ieri sera.

Chiunque si trovi in difficoltà a rivolgersi agli operatori del Centro Aiuto o alle unità mobili diurne e notturne della Croce Rossa e di altri enti e associazioni che presidiano il territorio.

Il Centro è aperto tutti i giorni, anche durante le feste, con orario prolungato dalle 8.30 alle 24 (il sabato e la domenica dalle 9). Per le segnalazioni è possibile chiamare questi numeri: 02/88447643 – 02/88447646 – 02/88447647 – 02/88447648 – 02/88447649.

Per chi tra i senzatetto sceglie di rimanere per strada, non accettando l’accoglienza offerta in una struttura, l’assistenza è portata ogni notte dagli operatori e dai volontari che distribuiscono coperte, sacchi a pelo e bevande calde. Nei casi più critici incontrati è richiesto l’intervento del 118.

Redazione Milano
26 dicembre 2014

 

AGGIORNALENTO DELLE ORE 15.40 del 27 dicembre 2014
Posegue il monitoraggio del Centro operativo comunale, sul territorio presenti Polizia locale, Protezione civile e Amsa Milano, 27 dicembre 2014 – Il Centro operativo comunale (Coc, composto da Comune di Milano, Protezione civile comunale, Polizia locale e Amsa).
La precipitazione nevose iniziata alle ore 10 è di bassa entità e che finora non hanno causato accumuli in sede stradale. Secondo le ultime informazioni fornite dal Centro Funzionale Meteorologico della Lombardia i fiocchi di neve, in alcune zone della città già misti ad acqua,  continueranno a cadere su Milano sino alle ore 16 per poi diminuire. La fine dell’allerta è prevista per le mezzanotte di oggi.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook