In partenza 300 corsi gratuiti per le donne milanesi come usare pc, tablet

In partenza 300 corsi gratuiti per le donne milanesi come usare pc, tablet

TabletSchoolA partire da domani sono aperte le iscrizioni, fino ad esaurimento posti, per 300 corsi gratuiti aperti alle donne milanesi, che prenderanno il via dal 26 gennaio al 6 febbraio 2015 presso la sede dei servizi comunali di via Sant’Erlembardo 4.

I corsi sono finalizzati a conoscere e utilizzare al meglio i principali programmi di informatica, da Word a Excel a Internet Explorer partecipando a corsi gratuiti, per migliorare la propria formazione e avere una chance in più anche nella ricerca di un lavoro: è l’opportunità offerta da [email protected] – il Progetto di Responsabilità Sociale di Microsoft Italia con Asus e Avanade – grazie all’iniziativa [email protected] promossa dall’Assessorato alle Politiche sociali e Cultura della Salute.

Sono previste quattro ore di lezione per tipologia di corso (Word, Excel o Internet), si svolgeranno dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Al termine del corso sarà rilasciato un diploma di partecipazione utile ad attestare le competenze acquisite.

Per iscriversi è possibile chiamare a partire dal 18 dicembre la segreteria organizzativa al numero 02 43810223 o scrivere una email all’indirizzo [email protected] L’iscrizione è aperta fino ad esaurimento posti. Ai corsi parteciperanno anche donne selezionate dai Servizi sociali del Comune di Milano.

Oltre a chi farà domanda, parteciperanno al corso anche donne selezionate dai Servizi sociali nell’ambito delle attività di reinserimento lavorativo e sociale”, ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali, Pierfrancesco Majorino.

“Microsoft è orgogliosa di poter rinnovare anche quest’anno la partnership con il Comune di Milano, per sviluppare progetti interessanti per i cittadini”. Ha dichiarato Roberta Cocco, Direttore National Plan per l’area Wester Europe di Microsoft e responsabile di [email protected] “Il successo di [email protected], giunto alla sesta edizione, dimostra l’importanza di iniziative che vedono coinvolti pubblico e privato per permettere alle donne di avere accesso a corsi di alfabetizzazione informatica.

Per ulteriori dettagli consultare il sito www.futuroalfemminile.it.

Sebastiano Di Mauro
18 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook